sport/ciclismo/31659-erika-simonelli-lascia-il-ciclismo-agonistico , Fri, 22 Oct 2021 16:31:33 GMT --> Erika Simonelli lascia il ciclismo agonistico…
 

logo1

Erika Simonelli lascia il ciclismo agonistico…

Erika Simonelli lascia l’agonismo, la castelletese della Finotti Bike, con un passato anche al Pedale Ossolano, ha annunciato di voler terminare la carriera ringraziando ‘tutte le persone che non mi hanno mai lasciata sola”. Per lei possibile carriera da giudice di gara…

Con un post su Facebook la castellettese Erika Simonelli, che nella scorsa stagione ha corso coi colori della Finotti Bike, ha annunciato l’addio all’agonismo. Cresciuta nel Pedale Ossolano, nella nidiata della varie Francesca Barale, Sofia Nicolini, Giorgiana Turlea, è passata poi alla Cicli Fiorin, GB Junior ed appunto Finotti Bike.  Di seguito il post che ha pubblicato, per lei la possibilità di iniziare la carriera come giudice di gara. <Ciao a tutti, si conclude oggi la mia carriera ciclistica. Sono stati anni sette anni intensi, sette anni che mi hanno insegnato come si vive, che mi hanno fatto comprendere che la salita non sarà mai per sempre. Sono stati anni fantastici, pieni di gioia e di dolore; tanti sacrifici per realizzare un obiettivo che purtroppo non sono riuscita a realizzare. Questi anni mi hanno formata come donna, mi hanno insegnato il valore degli attimi, l’importanza di pesare ogni gesto nelle mie giornate. Ho conosciuto tante persone che, come me, hanno la malattia per le due ruote. Con alcune di queste ho perso i rapporti, altre sono nella mia quotidianità ma tutte queste sono state un tassello importantissimo per questo mio percorso. Vi porterò per sempre con me, tatuate nel mio polso sinistro. Amo la bicicletta ma nell’ultimo periodo ho smesso di amare il ciclismo femminile: non è un ambiente, ahimè, sempre trasparente e pulito. Ci tengo particolarmente a ringraziare tutte le persone che non mi hanno mai lasciata sola.  Grazie prima di tutto ai miei genitori che mi hanno sempre supportato e sopportato, permettendomi sempre di correre senza mai recriminarmi nulla. Grazie alle squadre in cui ho militato, in particolare il Pedale Ossolano, che mi ha messa in sella e fatta crescere quando nessuno credeva in me. Grazie ai miei allenatori che mi hanno sempre sostenuta, giorno per giorno, non permettendomi mai di tralasciare nulla. Grazie a tutti coloro che non hanno mai creduto in me, siete stati un’ulteriore spinta verso il mio miglioramento!! L’ultimo colpo di pedale lo do sorridendo, guardando verso l’alto. Non è una fine, è solamente un nuovo inizio. Grazie a tutti, vi voglio bene.

 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

sport/ciclismo/31659-erika-simonelli-lascia-il-ciclismo-agonistico , Fri, 22 Oct 2021 16:31:34 GMT -->